Foto NTV

Il minivan su cui viaggiavano sette giocatori del club turco è uscito fuori strada, causando la morte del nazionale ceco Josef Sural

Una tremenda tragedia ha colpito il calcio turco, in particolare l’Alanyaspor che piange la scomparsa di Josef Sural in seguito ad un incidente stradale. Il nazionale ceco ha perso la vita per le ferite riportate nel crash che ha coinvolto il minivan noleggiato dal club per riportare a casa sette giocatori dopo il pareggio sul campo del Kayserispor. Secondo le prime testimonianze, i due autisti si sarebbero entrambi addormentati, causando così l’uscita di strada del mezzo, schiantatosi a 5 km dalla città di Alanya.

Queste le parole del presidente dell’Alanyaspor, Hasan Çavu?o?lu, che ha parlato di quanto accaduto dopo aver parlato con la polizia: “secondo le informazioni che ho ricevuto dal nostro capo della polizia, nonostante fossero due gli autisti a bordo del veicolo, si sono entrambi addormentati. L’incidente è avvenuto a causa del fatto che entrambi dormivano“. Oltre allo sfortunato Sural, sul van viaggiavano anche Caulker, Dlajma, Baiano, Cisse, Welinton e Sackey che hanno riportato ferite minori, prontamente curate dai medici dell’ospedale di Alanya.