gattuso
Spada/LaPresse

Nel match contro i granata, l’allenatore rossonero potrebbe tenere fuori Piatek dando spazio a Patrick Cutrone dal primo minuto

Il Milan non può più sbagliare, la sfida di Torino diventa fondamentale a questo punto della stagione per centrare l’accesso alla prossima edizione della Champions League.

Spada/LaPresse

Archiviata l’eliminazione in semifinale di Coppa Italia, Gattuso rivoluziona ulteriormente la propria squadra, tornando al più collaudato 4-3-3. La grande novità che l’allenatore rossonero sta preparando per il match con i granata riguarda l’attacco, con l’esclusione eccellente di Piatek a vantaggio di Cutrone. Così ha provato oggi in allenamento l’ex Pisa, che potrebbe dunque affidarsi al giovane attaccante italiano tenendo a riposo il polacco.

La probabile formazione del Milan in vista del match con il Torino:

 

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Cutrone, Calhanoglu;