Spada/LaPresse

L’allenatore del Milan ha parlato alla vigilia del match con il Torino, soffermandosi anche sul futuro di Bakayoko

Nei momenti di difficoltà avevamo l’anima, oggi manca l’anima. Le chiacchiere stanno a zero, la voglia dobbiamo dimostrarla sul campo, in questo momento siamo spenti, sotto tutti i punti di vista. Parlare serve a poco, dobbiamo fare fatti e risultati“.

Spada/LaPresse

E’ la fotografia del delicato momento dei rossoneri del tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, alla vigilia del match di campionato contro il Torino diretto concorrente per la corsa Champions. Sui buu razzisti, Gattuso poi sottolinea: “quanto accaduto mercoledì è stato tutto documentato, ci sono foto e immagini. Bakayoko ha fatto una stagione importante, sono d’accordo con Reina quando dice che siamo rimasti nel 1800 ma non tutte le persone che vengono allo stadio la pensano così. Sono episodi che fanno male ma Bakayoko l’ho visto bene. Era già stato avvertito, non ha mai perso la testa ed è stato molto bravo in questo senso. Che il giocatore voglia andare via lo apprendo da voi giornalisti, lui sta bene in Italia ed ha fatto una stagione importante“. (Int/AdnKronos)