LaPresse / Roberto Monaldo

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo sport ha parlato dell’assegnazione alla città di Torino delle ATP Finals del 2021

L’assegnazione delle Atp Finals di tennis “è stato un percorso difficile che ha richiesto una larga condivisione delle forze politiche non solo all’interno del governo“. Così il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti, a Torino per la presentazione dell’evento che scherzando ha osservato come in occasione di questo evento “ho cominciato ad apprezzare le doti di stalker della sindaca Appendino e del presidente della federazione Binaghi“.

“La candidatura ha superato tanti stress test e la collaborazione del territorio e delle forze imprenditoriali ci ha permesso di arrivare a questo risultato – ha aggiunto Giorgetti – ora davanti a noi c’è un’altra sfida: lo scopo non è solo di fare un evento sportivo ma anche far conoscere e praticare di più questa magnifica disciplina“. (Abr/Adnkronos)