Harden
LaPresse/Reuters

James Harden infiamma l’ambiente in casa Houston Rockets: ‘Il Barba’ suona la carica in vista di Gara-1 della semifinale di Conference contro i Golden State Warriors

Golden State Warriors vs Houston Rockets: probabilmente le migliori due squadre in NBA, una partita che sa di Finals se non fossero della stessa Conference, o di finale ad Ovest, se un particolare incrocio di tabellone non le avesse messe di fronte già in semifinale. Da una parte i due volte campioni NBA in carica, i Golden State Warriors del ‘Quintetto della morte’, la franchigia che ha perso Cousins ma può schierare Durant, Curry, Thompson e Green. Dall’altra gli Houston Rockets, unica squadra che sembra in grado di fermarli, almeno nelle parole del suo leader carismatico, pronto al back to back per il titolo MVP di regular season (Antetokounmpo permettendo), James Harden: “siamo fiduciosi. Siamo più che capaci di vincere la serie. E siamo eccitati per l’opportunità che abbiamo. Sappiamo le difficoltà e le sfide che ci attendono. Ma siamo pronti”.