LaPresse/EFE

Malcolm Brogdon ancora ai box per l’infortunio alla pianta del piede destro che lo tiene fermo da marzo: i Bucks sperano nel suo rientro per Gara-3 contro i Boston Celtics

Dopo aver saltato le quattro gare che i Milwaukee Bucks hanno dominato contro i Detroit Pistons, Malcolm Brogdon dovrà stare fermo ai box ancora per diversi giorni. Il playmaker dei ‘Cervi’, che in stagione ha messo insieme 15.6 punti, 4.5 rimbalzi e 3.2 assist, è fuori da metà marzo a causa di un problema alla pianta del piede destro. I Bucks sperano di recuperarlo in tempo per Gara-3 contro i Boston Celtics. Coach Mike Budenholzer ha dichiarato: “verrà rivalutato dopo le prime due. Siamo fiduciosi che possa tornare in questa serie. Ha però ancora del lavoro da fare, almeno altri cinque o sei giorni. Tutto passa da qui”.