LaPresse/EFE

Kyle Korver pensa al ritiro: il cecchino degli Utah Jazz ha spiegato di sentire il peso dell’età e non riuscire a restare competitivo come in passato

La carta d’identità segna 38 anni, il presente ha visto i suoi Utah Jazz eliminati dai Playoff NBA dagli Houston Rockets, il suo futuro potrebbe essere lontano dai parquet americani per sempre. Kyle Korver, cecchino degli Utah Jazz sta pensando seriamente al ritiro. Lo svela lo stesso ex Cleveland Cavaliers ai microfoni del Desert News: “c’è un costo reale quando si invecchia. C’è quello di cui hai bisogno per rimanere competitivo, ma c’è anche un prezzo da pagare in famiglia. Probabilmente mi trovo a consideralo ormai troppo pesante“.