LaPresse/Reuters

J.R. Smith si è tatuato il volto del rapper Nipsey Hussle sulla pelle dopo la sua morte, un gesto senz’altro forte da parte della guardia

J.R. Smith è stato l’autore di un gesto di certo indelebile per ricordare Nipsey Hussle. Il rapper ucciso pochi giorni fa negli States ha lasciato un grande ricordo tra i giocatori NBA, in molti lo hanno omaggiato in queste ore, su tutti Russell Westbrook che gli ha dedicato una tripla doppia sontuosa. J.R. Smith ha invece deciso di tatuarsi il volto del rapper sulla pelle, in modo da non poterlo mai dimenticare. Ecco la foto del tattoo della guardia ex Knicks.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE