Mourinho tra presente e futuro, l’allenatore esclude un ritorno in Premier: “non sarà la mia prossima tappa”

mourinho AFP/LaPresse

Josè Mourinho racconta la sua carriera e svela particolari importanti sul suo futuro da allenatore: l’intervista a Diletta Leotta

“Vivo a Londra ed è la mia base di partenza: la prossima tappa non sarà in Premier League”. Con queste parole José Mourinho ha parlato del suo futuro da allenatore in un’intervista rilasciata ai microfoni di Dazn. “I trofei sono la mia garanzia di successo – ha spiegato il portoghese – anche contro quelli che fanno di tutto per dimenticarlo, ma non è possibile dimenticarlo: l’ultimo mio trofeo è l’Europa League, un anno e mezzo fa, molti pensano siano passati vent’anni ma ne è passato solo uno e mezzo. Certo, è passato e ora mi sto preparando per il futuro”.

Se devo dire il nome di un giocatore che ha un potenziale adatto al calcio di oggi che può cambiare le sorti di una squadra, è Mbappè. Mi piace“: ha svelato Mourinho a Diletta Leotta, nelle vesti intervistatrice nel programma Linea Diletta. “Tre virtù del mio carattere? Conoscenza, esperienza ed ambizione senza limite – ha concluso Mourinho – Difetti? Orribile con la sconfitta, orribile con chi ha meno motivazione di me”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Giulia Galletta (13421 Articles)
Nata il 21 giugno 1988 a Palmi, provincia di Reggio Calabria
Contact: Website


FotoGallery