Retroscena Mourinho, clamoroso attacco a Pogba: “sua eccellenza voleva andarsene in Rolls Royce”

AFP/LaPresse

Il portoghese ha rivelato un sorprendente retroscena con Pogba protagonista, senza però svelare direttamente il nome del francese

Il rapporto tra José Mourinho e Paul Pogba non è mai stato idilliaco e, probabilmente, è alla base della rottura del portoghese con il Manchester United.

pogba

AFP/LaPresse

Una relazione complicata, resa ancora più difficile dal comportamento tenuto dal centrocampista francese durante una trasferta di inizio stagione. A rivelare il sorprendente retroscena ci ha pensato lo Special One al Daily Mail: “giocavamo una partita non lontano da Manchester, a circa 30 km e un giocatore mi chiese di tornare a Manchester per conto suo e non in pullman con la squadra. Gli dissi che se fossimo stati a Londra avrebbe avuto senso, ma visto che eravamo vicini era un altro conto. Lui ha insistito e, dopo aver vinto la partita, me l’ha chiesto nuovamente. Io ero felice per la vittoria e ho ceduto, ma gli ho detto almeno di salire sul pullman e di dire al suo autista di riprenderlo a 10 Km dallo stadio. Dopo questa risposta non era felice per niente nello spogliatoio e, dopo esser tornato dalla conferenza stampa verso il bus, è apparso lui in una Rolls Royce col suo autista. Visto che la macchina era nuova, sua eccellenza se ne voleva andare in Rolls Royce, che ci potevo fare“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30277 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery