MotoGp, Jack Miller mette in guardia… Danilo Petrucci: “adoro la Ducati, vi svelo qual è il mio obiettivo”

AFP/LaPresse

Il pilota della Pramac si gode il terzo posto ottenuto in Texas, svelando come il suo obiettivo sia quello di conquistare, al termine della stagione, un posto nel team ufficiale

Jack Miller si è messo in testa di conquistare un posto nel team ufficiale della Ducati, per questo motivo ce la sta mettendo tutta per sfilare a Danilo Petrucci la DesmosediciGP con la livrea rossa. Il terzo posto ottenuto in Texas gioca a favore dell’australiano, autore di una prestazione solida e convincente utile per salire sul podio insieme a Rins e Valentino Rossi.

AFP/LaPresse

Interrogato sulle sue sensazioni, Miller ha rivelato: “il mio obiettivo è ottenere un posto in un team ufficiale, adoro la Ducati e stiamo ottenendo buoni risultati. Negli ultimi anni però ho iniziato bene e poi le cose sono andate storte, vedremo come andranno le cose quando arriveremo in Europa. La scelta della gomma morbida non era buona e ci è costata negli ultimi giri, stavo parlando con gli altri piloti e tutti hanno avuto lo stesso problema. E’ stata una grande scommessa, però venerdì ho provato la gomma media e non mi era piaciuta. Marquez è caduto perché ha spinto troppo all’inizio e anche Rins aveva lo stesso feeling, con la soft però sapevo che avrei dovuto soffrire. Nei primi giri andavo forte, però poi ero molto stanco. Ho provato a gestire la differenza con Dovizioso e Morbidelli, ma nell’ultimo giro ho perso molto terreno perché non ne avevo più. E’ stata una buona gara, mi sentivo bene su questo circuito, dopo un buon weekend anche in Argentina. E’ bello essere tra i primi tre qui in Texas, è il mio primo podio dopo tanto tempo e lo champagne mi è piaciuto davvero tanto, ma credo che ne berrò ancora tanto stanotte“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29628 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery