MotoGp, polemiche e ricorsi? La risposta di Domenicali: “lavoriamo per il bene di questo sport”

claudio domenicali LaPresse/Massimo Paolone

Ducati, Claudio Domenicali ha parlato delle tante polemiche di questo inizio di stagione in MotoGp caratterizzato da continui ricorsi e battibecchi

Polemiche e ricorsi? Le quattro case che hanno presentato ricorso si sono ben guardate da esprimere nessuna opinione ne pubblicamente né tanto meno privatamente, però ognuno è responsabile e risponde verso il pubblico delle scelte che fa e noi continueremo a lavorare per il bene del motociclismo”. Lo ha detto l’ad della Ducati, Claudio Domenicali, sulle ultime polemiche e i ricorsi contro la Ducati di quattro team in occasione dell’apertura del secondo store Ducati a Roma Gregorio VII. ‘‘Altre sorprese? La Ducati sta dimostrando a tutto il mondo che all’interno di un regolamento si possono trovare delle soluzioni tecniche che non venivano utilizzate prima e che migliorano le prestazioni delle moto. Pensare che in Italia ci sia un costruttore che guida in qualche modo lo sviluppo della tecnica della MotoGp è tanta roba. Oggi tutti hanno le ali e tre anni fa non le aveva nessuno, ma ci sono altre soluzioni che ti danno dei vantaggio, che non sono note, ma che fanno parte dell’ingegno italiano. Siamo in un campionato in cui conta il pilota ma anche la squadra, il metodo, la ricerca. E pensare di aver una casa italiana che è in lotta per il podio in tutte le gare credo sia una cosa bella”, ha aggiunto Domenicali. (Riz/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery