Matteo Salvini
LaPresse/Fabio Cimaglia

Milan sconfitto per 2-0 in casa del Torino, Matteo Salvini durissimo su Instagram: il ministro dell’interno chiede di far giocare la Primavera

La sconfitta arrivata per 2-0 a Torino è l’ennesimo passo falso nel finale di stagione del Milan. I rossoneri sono apparsi stanchi, sfiduciati e senza idee, risultando completamente in balia del Torino capace di spodestare i ragazzi di Gattuso dal quinto posto. Tante le critiche piovute dai social sul Milan, fra le quali spiccano, come sempre, quelle di Matteo Salvini che sembra ormai aver perso la speranza e invoca addirittura l’utilizzo della squadra Primavera: “il nostro Milan non c’è più. Cuore, idee, entusiasmo e passione sono rimasti solo agli splendidi tifosi rossoneri. Di tutti gli altri (società, dirigenti, allenatori e “giocatori”) non si hanno notizie positive da tempo. VERGOGNA. Fate giocare i ragazzi della Primavera“.

Leggi anche >>> Leonardo, Maldini e Gazidis chiusi nello spogliatoio per 1 ora 20 minuti dopo Torino-Milan: ecco il futuro di Gattuso