Fabio Ferrari/LaPresse

Il corridore dell’Astana precede sul traguardo Formolo e Konrad, riportando la Danimarca sul gradino più alto del podio di Liegi dopo 26 anni

Jakob Fuglsang vince la Liegi-Bastogne-Liegi, spezzando il dominio di Alaphilippe e prendendosi la prima Classica monumento della sua carriera.

formolo
Marco Alpozzi/LaPresse

Il corridore dell’Astana taglia il traguardo in solitaria, precedendo Davide Formolo e Maximilian Schachmann. Ventesima vittoria in carriera per il danese, la numero 23 in stagione per l’Astana che dimostra di essere uno dei team più in forma di questa stagione. Grazie a Fuglsang la Danimarca torna a vincere la Liegi-Bastogne-Liegi dopo 26 anni, un’altra perla per l’atleta 34enne giunto terzo all’Amstel e secondo alla Freccia Vallone.