La Spal alza la voce: Semplici risponde alle accuse di “sfida salvezza falsata”

LaPresse/Massimo Paolone

Spal, Leonardo Semplici ha parlato delle tante polemiche derivate dalla formazione di giovanissimi schierata dalla Juventus

Dovevamo essere impeccabili, per affrontare una Juventus in grande condizione ci voleva una grande prestazione. Ora andiamo avanti convinti di poter riuscire a ottenere la salvezza anche se sarà dura“. E’ il commento al successo in rimonta per 2-1 di sabato contro i bianconeri, vittoria che ha rinviato la festa scudetto della Juventus, del tecnico della Spal, Leonardo Semplici ai microfoni di ‘Radio anch’io Sport’ su Rai Radio 1. A chi ha tuonato contro il turnover bianconero in vista della sfida Champions contro l’Ajax parlando di ‘sfida salvezza falsata‘, Semplici replica. “Se leggo la formazione della Juve vedo nove nazionali più Bernardeschi che è entrato. E’ difficile batterli con grande facilità. Credo sia stato il momento particolare della Juve che abbiamo sfruttato, ma non credo che in formazione la Juventus avesse ragazzi ingenui. Se si vogliono poi mettere in discussione e dire che sono peggiori di ragazzi di alcune squadre che lottano per la salvezza va bene, si può dire tutto nel calcio”. “Abbiamo fatto una buona prestazione. Nella ripresa siamo entrati con un piglio diverso e dopo il pari non ci siamo accontentati. Un merito innegabile dei miei giocatori è di averci creduto, poi non è la prima volta che una piccola batte una grande ma è successo e succederà di nuovo“, conclude. (Int/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery