Gonzalo Higuain ed il suo momento no: “non esco in strada per paura di quello che potrebbero dirmi”

AFP/LaPresse

Gonzalo Higuain non sta certo brillando al Chelsea, tutto ciò sta causando un effetto a catena anche sulla sua vita privata

Gonzalo Higuain si è confessato ai microfoni di ESPN, parlando anche delle sue difficoltà in questi ultimi mesi. Il calciatore del Chelsea stenta a ritrovarsi e sta vivendo un momento non certo positivo della sua carriera: “Mi pento sempre di chiudermi in me stesso e rimanere a casa, invece di uscire per strada, per la paura di quello che potrebbero dirmi. Ci sono persone che fanno tante cose brutte e che se ne vanno in giro a faccia scoperta senza vergogna. E invece noi, che non abbiamo ammazzato nessuno, che facciamo le cose fatte bene e che in fondo siamo solo degli sportivi non possiamo andarcene in giro sereni?“.

Il Pipita sembra psicologicamente a terra, Gonzalo prosegue: “La gente dice sempre ‘eh, con tutti i soldi che guadagni…’. Ma gli amici non si possono mica comprare. Sono 14 anni che passo il compleanno e il Natale con persone diverse. Se voglio vedere mia madre lei si deve fare 15 ore d’aereo. Certo, posso pagarle il biglietto, ma non è che ce l’ho qui vicino, a 10 minuti. E questo la gente non lo vede. Cosa vede? Se segni oppure no, perchè ci pagano per questo. Ci giudicano solamente sulla base di quello, il che mi sembra un po’ esagerato, ma ormai sono abituato”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery