photo4/Lapresse

Il pilota della Renault ha svelato di aver scommesso con Helmut Marko, prima perdendo 1000 euro per poi recuperarli in questa stagione

Daniel Ricciardo ed Helmut Marko hanno sempre avuto un feeling particolare, che gli ha permesso di lavorare tanti anni a stretto contatto in Red Bull. I due sono arrivati addirittura a piazzare delle scommesse… private, puntando la cifra di 1000 euro nella scorsa stagione sulla permanenza o meno di Bottas in Mercedes anche nel 2019.

Marko
Photo4/LaPresse

A perdere è stato il pilota australiano, che sosteneva come l’esperienza del finlandese a Brackley non sarebbe andata oltre la scorsa stagione. Al momento dell’annuncio del rinnovo, Ricciardo ha dovuto versare la somma di 1000 euro a Marko: “vuole sempre scommettere di più, ma quando ti chiede di scommettere cifre più alte, sai già che lo fa perché conosce già l’esito. Non sono uno che scommette, e non vado mai ai casinò. I 1000 euro non sono stati una mia scelta, quanto più frutto della pressione di MarkoAbbiamo fatto poi un’altra scommessa a Melbourne, così ho riavuto indietro la cifra persa. Ora siamo pari. Si trattava delle qualifiche del GP d’Australia. Lui pensava che la Red Bull sarebbe stata nella top3, io no. E ho vinto io. Adesso però non voglio più scommettere con lui, sebbene il nostro rapporto sia davvero divertente”.