Formula 1, Hulkenberg senza peli sulla lingua: “macchine troppo pigre, sembrano carri armati…”

Photo4 / LaPresse

Il pilota tedesco ha denigrato le nuove monoposto, sottolineando come siano ormai troppo facili da guidare

La nuova generazione di monoposto non piace a Nico Hulkenberg, che non ha usato mezze misure per denigrare lo sviluppo tecnologico che ha coinvolto le macchine di Formula 1.

AFP/LaPresse

Il tedesco ha fatto luce sui tutti i punti critici, sottolineando soprattutto la troppa facilità di guida: “le macchine ora sono troppo facili da guidaredifficilmente fai degli errori e non puoi fare la differenza con il coraggio o la bravura, perché tutti sono già perfetti. Dove puoi fare la differenza, se le distanze di frenata sono così brevi? Come puoi accelerare meglio in uscita da una curva se tutti possono dare potenza così rapidamente? Inoltre, le monoposto sono pigre come un carro armato quando cambiano di direzione. Ci portiamo appresso troppo peso“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30381 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery