Photo4/LaPresse

Pierre Gasly non si è presentato al termine delle FP2 al controllo del peso della sua monoposto: il pilota francese dovrà partire dalla pit lane domenica

Dopo aver segnato il decimo tempo delle FP2 del Gp d’Azerbaijan, Pierre Gasly è stato sotto investigazione da parte del collegio dei commissari sportivi a Baku per non essersi presentato al controllo FIA del peso al termine delle seconde prove libere. Dopo aver valutato la mancanza del pilota francese, i commissari hanno deciso di punire Gasly con la partenza dalla pit lane in occasione del quarto round del campionato mondiale di Formula 1.