Fiorentina-Sassuolo, Montella non riconosce la sua squadra: “abbiamo dato il peggio di noi”

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Vincenzo Montella deluso ed amareggiato dopo la sconfitta in casa della sua Fiorentina, i viola sono stati battuti dal Sassuolo per 1-0

Parole dure quelle di Vincenzo Montella nel post-partita di Fiorentina-Sassuolo. La squadra viola ha perso per 1-0 contro i neroverdi allo stadio Artemio Franchi, non smentendo il periodo nero che sta attraversando.

La partita di oggi rappresenta un grande passo indietro – ha spiegato Montella nel post partita a Sky Sport -, non abbiamo giocato una gara alla nostra altezza. Faremo delle valutazioni insieme alla società per cercare di capire cosa è successo: certamente dobbiamo fare qualcosa in più, serve cambiare. La squadra va a folate, ha spunti, e la cosa può anche andare bene. Però a me piace un altro stile, un gioco più ricercato. La gara di oggi è strana, prima d’ora la squadra aveva sempre dimostrato di avere anima, furore e spirito agonistico, oltre che qualità. A livello nervoso eravamo al massimo soltanto qualche giorno fa, quando preparavamo la partita dell’anno (la semifinale di Coppa Italia, ndr), questo bisogna metterlo in conto. Oggi, però, abbiamo dato il peggio di noi stessi. Bisogna capire se si tratta di mancanza di personalità o di uno svuotamento mentale: non va bene in entrambi i casi, quando si gioca a certi livelli è necessario essere sempre carichi e pieni di stimoli. Non possiamo permetterci certe mancanze. A questo punto vedremo cosa fare, anche per ciò che riguarda il mercato. Di questo aspetto forse si è parlato troppo, in questo momento preferisco avere massima concentrazione per la prossima partita”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Giulia Galletta (13420 Articles)
Nata il 21 giugno 1988 a Palmi, provincia di Reggio Calabria
Contact: Website


FotoGallery