Lapresse

Quarta doppietta in quattro gare per la Mercedes, Bottas chiude davanti a Hamilton e vola in testa alla classifica mondiale. Terzo Vettel, mentre Lecler chiude quinto

Non c’è storia nel Mondiale di Formula 1, la Mercedes continua a dominare a forza di doppiette, piazzando la quarta consecutiva a Baku con Bottas davanti a Hamilton.

photo4/Lapresse

Una partenza storica per le Frecce d’Argento, che superando anche il record della Williams che, nel lontano 1992, si era fermata a quota tre. Annichilita la Ferrari, costretta ad accontentarsi ancora una volta del gradino più basso del podio con Sebastian Vettel, mai in grado di impensierire le due Mercedes nel corso della gara. Quarto posto invece per Max Verstappen, autore di una grande gara che gli permette di tenere dietro l’altra Ferrari di Leclerc, riuscito a sua volta a strappare il punto aggiuntivo per il giro più veloce. Grande Sergio Perez che chiude sesto con la Racing Point, seguito dalle due McLaren di Sainz e Norris che si piazzano entrambe in zona punti. Nono Lance Stroll, mentre Kimi Raikkonen chiude la top ten, davanti ad Albon e Giovinazzi.