Caso Acerbi – La reazione del Milan all’apertura dell’indagine da parte della Procura della Figc

Miguel MEDINA / AFP

Il gesto di Kessiè e Bakayoko fa discutere ancora: il Milan si schiera al fianco della Procura della Figc

Nonostante il giudice sportivo abbia deciso di non utilizzare la prova tv per il gesto di Kessié e Bakayoko, ‘colpevoli’ di aver mostrato alla curva sud di San Siro la maglia di Acerbi nel post partita tra Milan e Lazio, un’indagine è stata aperta dalla procura della Figc sul caso in questione.

Dopo essere venuto a conoscenza della decisione dell’organo competente presieduto da Giuseppe Pecoraro, il Milan ha preso una posizione a riguardo. La squadra rossonera infatti “intende cooperare con la Procura affinché il percorso investigativo venga portato a compimento, nella certezza che il suo esito non sarà in alcun modo condizionato dalle dichiarazioni rilasciate in queste ore”. Il club milanese ci ha tenuto a sottolineare, però, come “l’episodio su cui si è focalizzata una forte attenzione mediatica” sia stato solo uno “a discapito degli altri avvenuti nel corso della serata”. 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Giulia Galletta (13420 Articles)
Nata il 21 giugno 1988 a Palmi, provincia di Reggio Calabria
Contact: Website


FotoGallery