Batterie auto elettriche, Francia e Germania d’accordo per una produzione europea

Batterie auto elettriche, produciamole in europa per  ridurre le importazioni estere, questo è l’accordo tra Berlino e Parigi, al vaglio dell’Unione Europea

I ministeri dello Sviluppo economico di Francia e Germania hanno ufficialmente dato il loro assenso per l’inizio di un piano per la produzione su larga scala di batterie per i veicoli elettrici che possa coinvolgere tutta l’Europa. A quanto pare, i governi di francia e Germania hanno proposto,  con una lettera di intenti inviata alla Commissione UE, la creazione di un consorzio industriale per la creazione di batterie per veicoli elettrici, oggi ampliamente importati dai mercati asiatici ed americani.

Da quanto risulta dalla lettera, ad essere coinvolti in questa impresa sono il gruppo francese PSA, la sua sussidiaria tedesca, la Opel ed il produttore francese di batterie Saft, che è un brand che appartiene al gruppo petrolifero Total. Per l’avvio di questo progetto e la creazione di una grande struttura produttiva del genere è necessario, naturalmente, il via libera di Bruxelles. Una possibile sede produttiva delle batterie sarebbe stata individuata nella fabbrica Opel di Kaiserslautern.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery