Auto a idrogeno, solo una chimera o occasione di sviluppo sostenibile per l’Italia?

Le auto a idrogeno potrebbero favorire in Italia una nuova mobilità sostenibile che potrebbe essere d’esempio anche per altri paesi europei

Non tutti conoscono le potenzialità e le caratteristiche delle auto a idrogeno: questo tipo di vetture sfruttano un motore elettrico che riceve energia generata infatti proprio da questo combustibile rinnovabile che genera energia e acqua pulita.  Le auto dotate di questo tipo di tecnologia fanno infatti rifornimento di idrogeno in apposite aeree di servizio, infatti questo gas pulito e rinnovabile viene stivano in apposti serbatoi per poi alimentare l’unità elettrica. In Italia abbiamo un unico distributore aperto al pubblico di idrogeno, quest’ultimo si trova a Bolzano, in Trentino Alto Adige, ed è frutto di un progetto cofinanziato dall’Autostrada del Brennero spa.

Quest’ultima società è  intenzionata ad effettuare un ampliamento della propria flotta di auto aziendali a emissioni zero (saliranno a 106), oltre ad effettuare una serie di nuove iniziative, tra cui l’apertura di 4 nuove stazioni di rifornimento di idrogeno lungo l’asse autostradale che porta fino alla Germania e il potenziamento della rete di colonnine per le auto elettriche e dei punti di rifornimento a GAS e GPL.

Si tratta quindi di un’ottima occasione di sviluppo per il nostro paese, relativo alla creazione di un’economia sostenibile basata su un nuovo tipo di mobilità “green”, ovvero quella ad idrogeno che permette di creare energia da questo combustibile pulito prodotto direttamente in queste stazioni, mentre molto spesso l’energia utilizzata per alimentare le auto elettriche tradizionali viene ancora creata sfruttando combustibili fossili.

Ora che abbiamo parlato come rifornire le auto idrogeno, nasce spontaneo chiedersi quali sono le auto ad idrogeno commercializzate in Italia. Fino a poco tempo fa non c’era nemmeno un modello ad idrogeno immatricolato in Italia, ma adesso  la Hyundai Nexo, crossover dotato di questa tecnologia è entrata nella flotta di auto aziendali proprio della società Autostrada del Brennero che punterà sempre più su questo tipo di fonte energetica totalmente pulita.

 

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery