Credits: Instagram @zionlw10

Zion Williamson sta continuando ad impressionare, proseguendo nella marcia che di certo lo porterà alla conquista della numero 1 al draft NBA

Dopo il brutto infortunio a seguito della ben nota esplosione della scarpa, Zion Williamson è tornato prepotentemente in campo con la sua Duke nel torneo NCAA. Nelle ultime due gare, la futura numero 1 del draft NBA del 2019, ha messo in mostra tutto il suo strapotere con numeri fantascientifici. Numeri non certo fini a sè stessi, dato che sono arrivate le vittorie contro Syracuse e North Carolina, due ottime squadre. Come detto le cifre messe a segno in questi due incontri sono state folli: 60 punti con 26 su 32 al tiro, 25 rimbalzi, 6 recuperi, 3 triple e due stoppate. Insomma, Zion Williamson fa pentole e coperchi come si suole dire.