Ronda Rousey attacca il wrestling e il WWE universe: video shock pubblicato sul proprio canale YouTube, l’ex UFC ‘esce dal personaggio’ e ci va giù pesante

La Road To WrestleMania di quest’anno, specialmente per le ragazze di RAW, è più calda che mai. Gli screzi fra Becky Lynch e Ronda Rousey sono andati ben oltre il lottato sul ring, sfociando in trash talking, insulti social e battibecchi che hanno infiammato una rivalità diventata strettamente personale. L’inserimento di Charlotte Flair ha solo contribuito ad aggiungere benzina sul fuoco per quello che ci si aspetta possa essere il miglior match femminile della storia.

Clima di tensione che ha fatto il gioco delle due sfidanti, visto che la campionessa sembra quella più ‘provata’ dallo stress dell’avvicinamento all’appuntamento più importante dell’anno. Un video pubblicato sul canale YouTube di Ronda Rousey la dice lunga sul momento attraversato dall’ex UFC. Nel filmato, Ronda Rousey ‘esce dal personaggio’ e attacca duramente il mondo del wrestling e le colleghe: “non era previsto che dicessi quelle cose a Raw. Non era un promo. Da ora in poi, farò il cazzo che mi pare. Vaffanculo a tutti, compresi i fan. Non me ne frega di mancare di rispetto allo sport che amano tanto. Loro diranno: ‘Oh, Ronda, devi rispettare la Kayfabe’. Il wrestling è finto. È tutto deciso a tavolino, non c’è niente di vero. In un combattimento vero, potrei tranquillamente dimostrare che nessuna delle puttane che fanno parte del roster è al mio livello”.

Sfogo che contribuirebbe al turn heel che Ronda Rousey avrebbe effettuato nell’ultima puntata di Raw attaccando Charlotte e Becky (infortunata).