Yuri Confortola Olimpiadi invernali 2018
Marco Alpozzi/LaPresse

Tris di ottimi piazzamenti per l’Italia nell’ultima giornata della rassegna iridata in Bulgaria. Non solo la top five del milanese: Confortola chiude settimo, Mascitto nona

Si chiudono con tre ottimi piazzamenti da top ten i Mondiali di Sofia per la Nazionale italiana di short track. Dopo l’amarezza provocata dalle squalifiche di ieri per Martina Valcepina sui 500 e per entrambe le staffette in semifinale, l’Italia degli allenatori Assen Pandov ed Anthony Barthell può sorridere nell’ultima giornata di gare grazie alle belle prove sui 1000 metri.

Al maschile Tommaso Dotti (Fiamme Oro Moena) ha superato sia i quarti di finali che le semifinali chiudendo poi al quinto posto la Finale A mentre Yuri Confortola (C.S. Carabinieri) ha vinto la Finale B terminando così settimo complessivoNona posizione invece per Cynthia Mascitto (Skating Club Courmayeur), quarta nella Finale B sempre dei 1000. Out invece nei quarti di finale Martina Valcepina (Fiamme Galle). Si chiude così senza medaglie la rassegna iridata in terra bulgara per l’Italia, colpita soprattutto dalla sfortuna nella seconda giornata di gare.