A scuola di… Skoda: ecco il sesto veicolo realizzato dagli studenti del marchio ceco

Skoda Student Car

Con il supporto di esperti Skoda, gli studenti stanno trasformando il SUV Kodiaq in un pick-up dinamico a due porte

Il sesto ŠKODA Student Concept Car sarà una spettacolare versione pick-up della Skoda Kodiaq.
Questo è l’obiettivo dei 35 studenti, tra cui sei giovani donne, di età compresa tra 17 e 20 anni, che nel 2019 useranno per la prima volta Skoda Kodiaq come punto di partenza per la loro ‘Student Car’.

Skoda Student CarCon il supporto esperto di ingegneri e personale Skoda con esperienza nello sviluppo tecnico, nel design e nei reparti di produzione, gli studenti stanno trasformando il più grande SUV del costruttore di automobili ceco in un pick-up dinamico a due porte.
Giugno 2019 sarà il mese in cui verrà il veicolo sarà svelato al grande pubblico. Ogni anno a partire dal 2014, questo progetto pratico per studenti ha dimostrato l’eccellente livello di formazione professionale svolta presso la Skoda Vocational School di Mladá Boleslav, che ha alle spalle una storia lunga oltre 90 anni.

La scelta del modello di serie è emblematica e sottolinea il ruolo che Kodiaq svolge per Skoda; l’utilizzo di ruote massicce, spigoli vivi e superfici scultoree dimostra come il design del più grande SUV Skoda lasci ancora molto spazio alla licenza artistica.
Per gli studenti partecipanti, questo progetto rappresenta il momento clou della loro formazione professionale e consente loro di mettere in mostra la creatività e il talento di sviluppatori di veicoli.

Skoda student car

La studentessa Zuzana Otradovská sottolinea che “la ‘Student Car’ è un progetto fantastico, in quale altro luogo hai questa opportunità unica di costruire la tua auto come parte della tua formazione professionale, in una piccola squadra e con il supporto dell’esperienza degli ingegneri, designer e insegnanti di Skoda?

In una fase iniziale della loro formazione, i partecipanti al progetto hanno potuto osservare il capo progettista, Oliver Stefani, e il suo team prima di procedere alla creazione dei loro primi schizzi disegnati a mano.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery