Lega Serie A, Miccichè alza la voce: “lo stadio della Roma si faccia al più presto”

Gaetano Miccichè, presidente della Lega Serie A, ha parlato del tanto discusso caso dello stadio della Roma ancora lontano dall’essere realtà

Nell’ottica di un rinnovamento degli stadi italiani ”è importante che le autorità locali supportino i club in questo percorso, soprattutto quando si dimostrano disponibili ad investire somme ingenti come quelle ipotizzate dalla Roma per il suo nuovo stadio”. Lo dice Gaetano Miccichè, presidente della Lega Serie A, a margine del Congresso nazionale della Federazione medico sportiva italiana. ”A tal proposito -aggiunge Miccichè – anche le autorità giudiziarie hanno ribadito che la procedura amministrativa non è viziata da episodi di reato e quindi è auspicabile nell’interesse generale che l’iter di realizzazione sia completato nel minor tempo possibile”. Miccichè evidenzia che ”la situazione degli stadi in Italia è estremamente deficitaria. La nascita di nuove infrastrutture – conclude – è fondamentale e urgente per lo sviluppo dell’industria calcio e per il recupero di competitività internazionale. Dotare il Paese di stadi moderni è uno degli obiettivi della Lega Serie A, che si sta impegnando con istituzioni pubbliche e private per rendere possibile lo sviluppo di nuove infrastrutture che avvantaggeranno i cittadini, i tifosi, il sistema Paese”. (Aip/AdnKronos)