isco
Lapresse

Finito ai margini della squadra con Solari, Isco prepara il proprio rilancio grazie al ritorno di Zidane sulla panchina dei blancos

Solo ventisei presenze raccolte in stagione, condite da quattro gol e un solo assist. Numeri non proprio esaltanti per Isco, finito ai margini del Real Madrid durante la gestione Solari.

zidane real madrid
LaPresse/Reuters

Il ritorno di Zidane sulla panchina dei blancos è un’ottima notizia per il talento spagnolo, pronto a rilanciarsi e a giocarsi le proprie carte in questo finale di stagione. Interrogato sull’arrivo dell’allenatore francese, Isco non ha avuto dubbi: “Zidane lo conosciamo tutti, come giocatore e allenatore. È una buona notizia per tutti che sia tornato, lui ama il Real Madrid e lo ha dimostrato prendendo questa decisione. Questa non è stata sicuramente la nostra annata migliore, ma da ora in avanti lavoreremo per riportare il club dove merita. La storia ci costringe a farlo ancora con più forza. Cercheremo di vincere tutte le ultime partite che restano da qui a fine campionato, è molto difficile ma il cambiamento è iniziato e abbiamo bisogno del supporto dei nostri tifosi”.