LaPresse/Reuters

L’infortunio di Lonzo Ball sembra più grave del previsto: lo staff dei Lakers non vorrebbe forzarne il recupero, vista l’impossibilità di giocare i Playoff. Il playmaker potrebbe stare fuori fino a fine stagione

Ancora una brutta notizia dall’infermeria dei Los Angeles Lakers. Dopo l’infortunio di Ingram che resterà fuori fino a fine stagione, un altra pedina fondamentale del gioco giallo-viola rischia di saltare l’intera parte di stagione rimasta. Lonzo Ball, già ai box per un problema alla caviglia, potrebbe veder slittare i suoi tempi di recupero. Vista l’impossibilità di giocare i Playoff infatti, lo staff medico dei Lakers vorrebbe preservare la salute del playmaker giallo-viola, al fine di non aggravare la sua situazione e ‘svalutarne il prezzo’ in ottica mercato estivo.