LaPresse

Dopo la prova devastante contro Miami, coach Spoelstra tesse le lodi di James Harden, semplicemente impossibile da difendere per i suoi Heat

James Harden è un uomo in missione. La stella dei Rockets si è caricato la franchigia sulle spalle dopo le difficoltà iniziali, permettendole di scalare la classifica praticamente da solo. In stagione Harden sta mantenendo 36.6 punti, 7.7 assist e 6.6 rimbalzi di media a partita, facendo registrare 32 partite consecutive da almeno 30 punti: numeri e statistiche che eleggono ‘Il Barba’ come principale candidato al titolo MVP. L’ultima prova devastante è arrivata contro i Miami Heat, annichiliti con 58 punti, 10 assist e 7 rimbalzi.

Il coach della franchigia della Florida, Erik Spoelstra, non ha potuto fare altro che tessere le lodi di James Harden, giudicandolo uno dei migliori di sempre: “è difficile giocare contro di lui perché è uno dei più forti giocatori del pianeta e forse di sempre. In attacco può fare veramente ciò che vuole, è una minaccia dal perimetro ed è diventato anche il miglior passatore “lob” della lega. In certe partite devi semplicemente arrenderti a lui”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE