LaPresse/EXPA

Il pilota tedesco dovrebbe partecipare ad almeno due gare nel corso della stagione di MotoGp come wild card

Il tedesco salirà in sella alla Honda come wild card in occasione del prossimo Gp di Jerez, portando in pista la terza Honda probabilmente anche nel Gp della Repubblica Ceca.

Più difficile ma non completamente esclusa è invece la sua presenza nella gara di Misano, in programma in calendario a metà settembre. Occasioni da non perdere per il collaudatore della Honda, figura chiave secondo Marc Marquez nello sviluppo della moto, come sottolineato nel corso dell’inverno dallo stesso campione del mondo: “siamo molto contenti del lavoro che sta portando avanti Stefan, direi che abbiamo una delle migliori squadre test della MotoGp“.