marc marquez jorge lorenzo
AFP/LaPresse

Marc Marquez soddisfatto del risultato ottenuto oggi in pista nelle prove libere del Gp del Qatar: le parole del campione del mondo di MotoGp, sempre a caccia di miglioramenti

E’ terminata la prima giornata di prove libere del primissimo weekend di gara del Motomondiale. I piloti di Moto3, Moto2 e MotoGp sono scesi in pista, sul circuito di Losail per lavorare sodo in vista della gara di domenica, il cui orario è stato confermato.

marc marquez
AFP/LaPresse

E’ stato Marc Marquez, al termine delle Fp2, a piazzarsi davanti a tutti, migliorando di tre decimi il record dello scorso anno di Johann Zarco: “si il tempo è uscito abbastanza bene ma non è questo l’importante del venerdì, con questo tempo penso che siamo già alla q2, domani dobbiamo lavorare per la gara dove soffriamo un po’ di più ma soffriamo bene, è una pista dove facciamo fatica ma pur facendo fatica siamo vicini ai più veloci, Maverick e Dovizioso, ma sono contento di come è andata oggi“, ha raccontato il campione del mondo ai microfoni Sky.

marc marquez
AFP/LaPresse

Il pilota spagnolo della Honda ha poi aperto una parentesi sulla sua moto e i punti da migliorare ancora: “l’anteriore ancora dobbiamo lavorare, non siamo al punto che mi piacerebbe, ma è normale, è una moto di gara e la moto si muove e si deve sviluppare bene, abbiamo fatto un passo importante dal test alla gara, abbiamo migliorato abbastanza, ancora dobbiamo fare un altro passo perchè penso che la gara è lunga e dobbiamo migliorare per avere un buon passo“.