Aggiornamenti sulle condizioni di Jorge Lorenzo dopo la terribile caduta di oggi nelle Fp3 del Gp del Qatar

Sabato amaro per Jorge Lorenzo: il maiorchino della Honda è stato protagonista di una terribile caduta durante le Fp3 del Gp del Qatar (QUI IL VIDEO), che lo ha costretto a recarsi al centro medico per sottoporsi a degli accertamenti. Il pilota della Honda ha lamentato forti dolori e difficoltà nella respirazione dopo l’impressionante highside che ha allarmato tutto lo staff della squadra giapponese e i tifosi.

Dopo la visita al centro medico, l’addetto stampa Honda ha fatto sapere che “non c’è nulla di serio e stiamo valutando se Lorenzo tornerà in pista o meno nella giornata di oggi”.

Intervistato dai microfoni Sky, il dottor Zasa ha aggiornato : “ha avuto una dinamica di impatto piuttosto importante, è arrivato in clinica mobile dolorante, portato al centro medico si lamentava di dolore dorsale, dalle radiografie non sono emerse fratture, contusione dorsale per il quale farà terapia antidolorifica e trattamenti fisioterapici, dipende dal dolore, l’idea è che lui voglia tornare in moto, dipende come va nei prossimi minuti e nelle prossime ore“.