Mondiali di combinata nordica – Che beffa per l’Italia nella gara a squadre, Costa squalificato

Beffa per l’Italia nella gara a squadre ai Mondiali di combinata nordica. Gli azzurri erano stati bravissimi nel segmento di salto sul trampolino HS109 di Seefeld e avevano chiuso in quinta posizione con 433 punti, ma Samuel Costa, che aveva contribuito all’ottimo risultato con una prova da 115.9 punti, è stato squalificato per essere sotto peso di cento grammi alla verifica della giuria. Il suo punteggio, pertanto, è stato sottratto a quello complessivo della squadra, che pertanto è scivolata in undicesima posizione a quota 317.1, ovviamente tagliata fuori dalla lotta per le medaglie nella staffetta di fondo che partirà alle 14.45 (diretta tv Raisport ed Eurosport).

Grazie allo splendido salto di Kostner (129.1 punti) e a quelli buoni di Raffaele Buzzi e Alessandro Pittin, prima della decisione della giuria l’Italia aveva un gap di 1’21” dall’Austria, che è in testa e sarà al via con appena un secondo di vantaggio sul Giappone e 17 sulla Norvegia, mentre la Germania è quarta a 41 secondi, ma comunque in piena corsa per le medaglie considerando il livello dei suoi fondisti. Gli azzurri, che sugli sci stretti hanno dimostrato di saper recuperare, avrebbero potuto dare il tutto per tutto per sperare nella zona podio: così, invece, sono undicesimi con un ritardo di 3’56”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35168 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery