peter sagan
Massimo Paolone/LaPresse

Il corridore slovacco ha commentato con un filo di amarezza la Milano-Sanremo 2019, chiusa al quarto posto

Julian Alaphilippe ha vinto l’edizione numero 110 della Milano-Sanremo, imponendosi in volata nella classicissima di primavera davanti al belga Oliver Naesen e al polacco Michal Kwiatkowski. Solo quarto Peter Sagan, rimasto staccato proprio nel tratto finale della corsa senza riuscire a vincere la volata: “oggi mi sentivo abbastanza bene, non nelle mie condizioni abituali, ma meglio rispetto alle scorse settimane. Il finale è andato come me lo aspettavo, con un gruppo nutrito che ha raggiunto i piedi del Poggio e poi un ritmo veloce davanti con un alcuni attacchi. Sapevo di dovermi far trovare pronto, quindi sono scattato e ho seguito questi attacchi. Abbiamo rotto il gruppo e abbiamo scollinato circa in dieci. Alla fine è stata una volata ridotta, devo dire che è venuta fuori strana, molto lenta e l’accelerazione finale è stata lanciata piuttosto tardi. Sono rimasto chiuso e quando ho trovato lo spazio non è bastata“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE