LaPresse/Spada

Keylor Navas ha parlato del tecnico appena esonerato dal Real Madrid, il ritorno di Zidane ha riportato armonia nello spogliatoio

Keylor Navas è tornato tra i pali del Real Madrid dopo il ritorno di Zidane in panchina, scalzando dunque Courtois. Il portiere nel post vittoria contro il Celta ha deciso di mandare messaggi neanche troppo velati a Solari: “Non voglio fare paragoni tra allenatori, il passato è passato. Adesso stiamo lavorando bene e in spogliatoio c’è allegria. Zidane parla con tutti, uno per uno, poi non so se il cambio fosse necessario, il club ha ritenuto di sì e noi dobbiamo essere professionisti”. Navas dunque non le ha mandate a dire all’ex tecnico dei blancos, non proprio rimpianto dallo spogliatoio.