Fabio Ferrari/LaPresse

Interrogato a Juventus TV, il campione portoghese si è soffermato sul match con l’Atletico Madrid in programma martedì allo Stadium

La notte più importante della stagione della Juventus si avvicina, gli uomini di Allegri attendono martedì allo Stadium l’Atletico Madrid per provare a staccare il pass per i quarti di finale di Champions League. 

ALFREDO FALCONE

Il 2-0 dell’andata obbliga i bianconeri ad esporsi, ma con un Ronaldo nel motore il popolo juventino ci crede eccome: “queste sono le grandi notti, quelle fantastiche: le notti di Champions League. La squadra è fiduciosa di fare una grande partita e lo sono anche io, possiamo davvero vivere una notte speciale, sia sul terreno di gioco che sugli spalti” le parole del portoghese a Juventus TV. “Stiamo facendo una ottima stagione e abbiamo adesso due obiettivi, il campionato e la Champions. Non ho segreti nascosti, se non la dedizione per il calcio. Mi diverto, amo questo sport qui in Italia come ho fatto in Spagna e Inghilterra, per me è un piacere segnare gol e aiutare la mia squadra a vincere: sono felice. L’Atletico Madrid? È una squadra forte, lo sanno tutti: difende bene, non prende rischi e difende contrattaccando, ma noi siamo pronti, vogliamo fare qualsiasi cosa per batterli. I dettagli faranno la differenza, ma noi vogliamo passare il turno e andare ai quarti di finale. Il calcio, d’altronde, è così: nessuno si aspettava di perdere all’andata, ma tutto può succedere, e noi vogliamo dare una grande risposta nella nostra casa, davanti al nostro pubblico. Pensiamo positivo, crediamoci. È possibile, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto, rendete lo stadio fantastico, e noi cercheremo di fare il massimo sul campo“.