Spada/LaPresse

Inter attesa ad una settimana molto importante che vedrà la truppa di Spalletti dapprima impegnata in Europa League, poi nel derby di Milano

L’Inter è in piena emergenza in vista della gara di ritorno degli ottavi di Europa League contro l’Eintracht di Francoforte. Luciano Spalletti avrà a disposizione solo 11 calciatori di movimento della rosa della prima squadra. Esclusi portieri e Primavera, l’Inter avrà solo un calciatore in panchina per poter cambiare le sorti dell’incontro a gara in corso. Il tutto a causa dei problemi fisici, delle squalifiche e dei tre esclusi dalla lista Uefa, vale a dire Joao Mario, Dalbert e Gagliardini. Di seguito la situazione dei calciatori di movimento appartenenti alla lista Uefa (eccetto i portieri), in rosso gli assenti per il ritorno con l’Eintracht:

6 Stefan De Vrij, 8 Matias Vecino, 9 Mauro Icardi, 10 Lautaro Martinez, 11 Keita Balde, 13 Andrea Ranocchia, 14 Radja Nainggolan, 16 Matteo Politano, 18 Kwadwo Asamoah, 20 Borja Valero, 21 Cedric Soares, 23 Joao Miranda, 33 Danilo D’Ambrosio, 37 Milan Skriniar, 44 Ivan Perisic, 77 Marcelo Brozovic, 87 Antonio Candreva.