VETTEL
LaPresse

In occasione della cerimonia di presentazione del campionato avvenuta a Melbourne, Vettel ha svelato il nome della sua monoposto

La Ferrari di Sebastian Vettel ha finalmente un nome, come rivelato dallo stesso tedesco nel corso della cerimonia di presentazione del campionato svoltasi oggi a Melbourne. Parlando con i giornalisti, il pilota della Ferrari ha reso noto che la sua SF90 si chiamerà Lina, un nome che inizialmente la stampa locale non è riuscita a capire, scambiandolo per Lean.

In effetti può starci anche Lean Lina” la risposta di Vettel, cioè ‘Lina la longilinea’ con riferimento alle rinnovate linee della monoposto rossa. Questo è solo l’ultimo appellativo utilizzato da Vettel per le sue macchina, una consuetudine partita nel lontano 2008 con la sua Toro Rosso chiamata ‘Julie’, per poi proseguire con le sei Red Bull soprannominate Kate, Liz, Kinki Kylie, Abbey, Hungry Heidi e Suzie. Dal 2015, in concomitanza con il suo passaggio in Ferrari, Vettel è passato a nomi italiani come Margherita, Gina, Loria e adesso Lina.