hamilton
photo4/Lapresse

Il pilota della Mercedes non è apparso molto soddisfatto del secondo posto ottenuto in Australia, considerando la velocità di Bottas al volante della sua stessa monoposto

Non proprio una giornata da ricordare per Lewis Hamilton, che si sarebbe aspettato tutto un altro risultato dopo la pole position da record ottenuta ieri in Australia.

photo4/Lapresse

Valtteri Bottas invece ha sorpreso il campione del mondo, prendendosi anche il punto aggiuntivo attribuito per il giro più veloce in pista. Mastica amaro Hamilton nel post gara, provando a nascondere la propria delusione ai microfoni di Sky Sport F1: “è andata come è andata, non posso farci nulla adesso. Valtteri ha fatto un lavoro eccezionale, dunque congratulazioni a lui. Già dopo la curva 1 ho pensato solo a mantenere la posizione. Sono comunque soddisfatto, credo sia stato un week-end molto buono perchè abbiamo ottenuto il massimo possibile di punti e dobbiamo essere contenti. Australia poco fortunata per me? Non posso lamentarmi, la stagione è molto lunga ho comunque ottenuto diciotto punti oggi, li porto a casa e continuo a lavorare”.