leclerc
ph. twitter Scuderia Ferrari

Charles Leclerc non vede l’ora di scendere in pista per il suo debutto in gara con la Ferrari: le parole del monegasco alla vigilia del Gp d’Australia

L’attesa è finalmente terminata: le stagioni degli sport motoristici sono finalmente iniziate. Se la MotoGp ha già completato il suo primo weekend di gara, in Qatar, la F1 sta per essere protagonista indiscussa di questa settimana. I piloti sono pronti al loro esordio stagionale, in programma domenica 17 marzo in Australia.

leclerc
AFP/LaPresse

I campioni delle quattro ruote, i loro team e tutti gli addetti ai lavori sono già atterrati nella terra dei canguri, dove si daranno battaglia per il primo Gp della stagione 2019. Emozionato di fare il suo debutto con la Ferrari, Leclerc non vede l’ora di scendere in pista: “ovviamente si tratta di una gara molto speciale per me, sarà il mio debutto con la Ferrari e questo rende questo GP d’Australia unico. Ho già dei bei ricordi legati a Melbourne perché è ad Albert Park che ho esordito in Formula 1 lo scorso anno. Sono soddisfatto del lavoro svolto durante i test e non vedo l’ora di scendere in pista perché è nel weekend di gara che bisogna raccogliere i frutti del lavoro fatto durante l’inverno con un bel risultato“, ha affermato il giovane monegasco.

AFP/LaPresse

Il tracciato è particolare, perché è un cittadino che però ha quasi le caratteristiche di una pista permanente, con ampi spazi di fuga e velocità piuttosto elevate“, ha concluso Leclerc.