F1, Hamilton non si fida della Ferrari: “pensavo fosse davanti a noi, ma nelle prossime gare andrà forte”

photo4/Lapresse

Il pilota della Mercedes è rimasto sorpreso dalla deludente prestazione della Ferrari a Melbourne, ma è convinto che già in Bahrain tornerà più forte di prima

Troppo brutte per essere vero, Lewis Hamilton non crede ad una Ferrari in crisi dopo il Gp d’Australia, considerando anche la velocità mostrata durante i test di Barcellona.

photo4/Lapresse

Per questo motivo, il pilota della Mercedes rimane con le antenne dritte in vista del prossimo appuntamento in Bahrain, dove Vettel e Leclerc dovrebbero tornare subito competitivi e lottare per la vittoria. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport UK, Hamilton ha espresso il proprio parere: “sono sicuro che torneranno ad andare forte nelle prossime gare per cui dobbiamo rimanere coi piedi per terra, tutti probabilmente siamo rimasti sorpresi, nessuno si aspettava un gap del genere. Per quello che mi era stato mostrato, ero stato portato a credere che le Ferrari fossero davanti a noi. Ovviamente non è stato così e non so perché la loro performance sia stata quella, non direi che siamo stati noi ad andare oltre le aspettative, abbiamo fatto il nostro“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29561 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery