AFP PHOTO / Philippe LOPEZ

Il Team Sky ha un nuovo acquirente: la squadra ciclistica britannica si chiamerà Team INEOS a partire dal prossimo maggio

La notizia era nell’aria da tempo ormai, ma adesso è finalmente arrivata l’ufficialità: inizia una nuova era per il team Sky, dopo l’annuncio di Sky di dire addio al mondo del ciclismo la squadra di Brailsford ha lavorato sodo per trovare un nuovo supporto.

team sky
AFP PHOTO / Philippe LOPEZ

Sky e la 21st Century Fox hanno approvato la vendita del Team Sky ad INEOS. INEOS diventerà l’unico proprietario del Tour Racing Limited (la compagnia che detiene la squadra) dal primo maggio di quest’anno e continuerò finanziare il team, onorando tutti gli impegni esistenti per i ciclisti, personale e partner. Il lancio del Team INEOS si terrà al Tour de Yorkshire che inizierà il 2 maggio a Doncaster“, questa la comunicazione ufficiale del team Sky.

Tutti i corridori del team Sky possono quindi dormire sonni tranquilli e continuare a lavorare sodo per ottenere ottimi risultati nelle corse della stagione 2019 per dire addio a Sky in maniera egregia e, soprattutto, rendere orgogliosa sin da subito la compagnia INEOS.

Il ciclismo è uno sport di grande resistenza e tattica, che sta guadagnando sempre più popolarità in tutto il mondo. Allo stesso modo, il ciclismo continua a crescere per il pubblico in generale, visto che è considerato buono per il fitness e la salute. INEOS è lieta di assumersi la responsabilità di gestire un team così professionale“, ha dichiarato Ratcliff, Presidente e Chief Executive di INEOS.

Dave Brailsford
LaPresse/PA

L’annuncio di oggi è una notizia fantastica per il team, per i fan del ciclismo e per lo sport  più ampiamente. Finisce l’incertezza attorno al team e la velocità con la quale è accaduto rappresenta un enorme voto di fiducia nel nostro futuro. Con Sir Jim Ratcliffe ed INEOS, so che abbiamo trovato il giusto partner la cui visione, passione e spirito pionieristico può guidarti a successi sempre più grandi sulla bici e non solo. Preannuncia l’inizio di un nuovo capitolo estremamente eccitante per tutti noi come Team INEOS. Vorrei ringraziare personalmente Jeremy Darroch, che oltre dieci anni fa aveva la visione di sostenerci quando gli altri pensavano che fossimo pazzi. Il suo supporto per la squadra è stato notevole e tutti al Team Sky lo ringraziano per tutto ciò che ha fatto per il nostro sport “, ha aggiunto il team principal Brailsford.