Bonolis show su Inter e Juventus: “ne farò una puntata di Ciao Darwin”

bonolis laurenti Foto Cosima Scavolini/Lapresse

Paolo Bonolis ha parlato della sua Inter, ma anche dell’ipotesi di una puntata di Ciao Darwin sulla Juventus

Paolo Bonolis è un fedelissimo tifoso dell’Inter. Il presentatore tv ha voluto impegnare parte del suo tempo su un progetto legato al calcio, creando una squadra under 15, l’Azzurri 2010, che dalla prossima annata farà parte della rete di squadre giovanili interiste: “Ho guadagnato un po’ di soldini, invece che mangiarmeli in un casinò o in un casino, invece che comprarmi un macchinine o una barca, preferisco utilizzarli per star vicino ai ragazzi in un momento decisivo per la loro crescita educativa ed evolutiva. Perché Azzurro 2010? L’Azzurro è il colore della Nazionale, il sogno di ogni bambino che gioca a pallone. Il 2010 è l’anno del Triplete dell’Inter, la mia squadra del cuore. Tra azzurro e nerazzurro? Sono due cose diverse. A questo livello è esaltante vedere crescere tra i ragazzi lo spirito di squadra, la voglia di darsi una mano e fare gruppo. Sarebbe bello se i valori creati oggi sul campo di gioco potessero un giorno trasferirsi alla società civile”.

Parlando alla rivista ‘Oggi’ il conduttore di Ciao Darwin ha proposto una puntata del tutto dedicata al dualismo tra Juventus e resto d’Italia: “Ci sarà una puntata sul tema Juve contro tutti. Visto che sul campo da sette anni non li batte nessuno vediamo se mettendoci tutti assieme riusciamo a fare qualcosa”. Infine la chiosa sui consigli in fatto di comunicazione che si potrebbero dare al tecnico interista Spalletti: “L’ho fatto. Gli ho detto che certe volte se rispondesse solo “sì” o “non” non farebbe male”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery