AFP/LaPresse

Il numero 55 del mondo batte a sorpresa la terza testa di serie, staccando il pass per gli ottavi di finale dove troverà Raonic

Clamorosa eliminazione nei sedicesimi di finale del torneo di Indian Wells, Alexander Zverev cede in due set al connazionale Struff, uscendo subito di scena. Una vera e propria disfatta quella del numero 3 del mondo, battuto in un’ora e dodici minuti di gioco con il punteggio di 6-3, 6-1.

Una prestazione da urlo invece quella di Struff, capace di irretire il proprio avversario e sovrastarlo nei momenti importanti del match, condotto magistralmente in porto senza patemi. Agli ottavi adesso il numero 55 del ranking se la vedrà con Raonic, uscito vincitore dal confronto con Giron.