Lapresse/AFP

L’attaccante ex Samp e Parma ha siglato contro i Kashima Antlers la seconda doppietta in due giornate di Asian Champions League

Pareggio per 2-2 per lo Shandong Luneng di Graziano Pellè contro i giapponesi del Kashima Antlers nella seconda partita della fase a gironi dell’Asian Champions League. Protagonista della partita l’attaccante ex Parma e Sampdoria, che ha permesso con la sua doppietta alla formazione cinese di rimontare lo 0-2 iniziale propiziato dalle reti di Sho Ito al 10′ e al 14′.

Pellè, che era andato in gol due volte anche nella prima giornata del girone E contro i sudcoreani del Gyeongnam, ha accorciato le distanze al 20′ fissando il risultato sul definitivo 2-2 al 41′ su calcio di rigore. La classifica del girone vede lo Shandong Luneng al secondo posto con 2 punti, a 4 il Kashima Antlers, 1 punto per il Gyeongnam, a zero i malesi del Johor Darul Tazim. (Int/AdnKronos)