Due anticipi per la Valsabbina: a Busto e a Scandicci si giocherà di sabato. Anticipate a sabato sera (con due motivazioni differenti) gli incontri in trasferta contro la Unet E-Work nella 9ª giornata di ritorno e la Savino del Bene nella 13ª

Mancano sette turni alla fine della Samsung Galaxy Cup serie A1 e la Banca Valsabbina, raggiunta la salvezza aritmetica, dovrà affrontare ancora tre gare tra le mura amiche del PalaGeorge di Montichiari, ovvero Casalmaggiore (domenica 24 febbraio), Monza (domenica 10 marzo) e Conegliano (domenica 24 marzo), e tre trasferte, a Busto Arsizio (sabato 2 marzo), a Chieri (domenica 17 marzo), Scandicci (sabato 30 marzo).
Le gare contro le farfalle biancorosse e le toscane sono state quindi anticipate rispettivamente il sabato 2 marzo alle ore 20.30 e il sabato 30 marzo sempre alle ore 20.30. Nel primo caso, lo spostamento è dovuto all’indisponibilità dell’impianto bustocco, per il secondo caso si tratta di una disposizione della Lega Volley Femminile: “a norma di regolamento e per garantire il rispetto del principio della contemporaneità dell’ultimo turno di campionato, tutte le gare della 26ª giornata della Samsung Volley Cup A1 saranno disputate sabato 30 marzo 2019 alle ore 20.30”.

Questo weekend la Banca Valsabbina Millenium Brescia sconterà il turno di riposo. Leonesse nuovamente in campo domenica 24 al PalaGeorge contro Casalmaggiore alle 17:00.