MotoGp, i consigli della madre di Valentino Rossi: “il decimo titolo non sia un’ossessione”

La madre di Valentino Rossi non crede sia il caso di pensare insistentemente a vincere il decimo titolo iridato, la “Decima” in stile Real Madrid

Per Valentino la Decima (il decimo titolo iridato, ndr) è solo una distrazione, deve ascoltare solo le vibrazioni della moto senza pensare ad altro“. E’ il consiglio di mamma Rossi in vista dell’inizio della nuova stagione del Motomondiale, che scatterà il 10 marzo in Qatar. “A lui e Luca (Marini, ndr) dico: concentrazione e piedi per terra, senza farsi prendere dalle luci dello spettacolo“, aggiunge la signora Stefania Palma, mamma dei due piloti, in occasione della presentazione del team Sky VR46 per la nuova stagione che vedrà Marini impegnato nel difficile compito di non far rimpiangere l’iridato Pecco Bagnaia in Moto2. Sulla rivalità tra il ‘Dottore’ e lo spagnolo della Honda ufficiale Marc Marquez, la mamma di Rossi taglia corto: “Valentino e Marquez fanno grande la MotoGp e lo sport in generale. Sono solo degli esempi da seguire. Le rivalità fanno parte della storia di Valentino Rossi, ma lui si è lasciato alle spalle quanto successo negli ultimi anni”. “E poi -sottolinea- come ha detto lui mica ci deve uscire a cena o diventarci amico. Corrono insieme, punto“.

Il ‘Dottore’ spegnerà 40 candeline il 16 febbraio, a meno di un mese dall’inizio della nuova stagione del Motomondiale che scatterà il 10 marzo dal Qatar. “Vale è tranquillo, sa quello che deve fare“, dice la mamma. “Lui ci scherza su, ma alla base dei suoi successi c’è un grande impegno, studia tutto. Allenarsi con i giovani aiuta? Secondo me Valentino non ha bisogno di niente, ma gli piace. Quanti anni ancora in pista? Deciderà lui, non ne ho idea. Io non gli dico mai nulla, solo di stare attento e tenere duro“.  (Aip/AdnKronos)